Stefano Zamponi

Nato a Pistoia nel 1949, laureato in Filosofia nell’Università di Firenze nel 1973 (relatore: prof. E. Garin), assistente incaricato di Paleografia e Diplomatica nella Facoltà di Lettere dell’Università di Firenze (1975-1977), incaricato dell’insegnamento di Paleografia latina e Diplomatica nella Facoltà di Lettere dell’Università di Trieste (1977-1983), professore associato delle stesse discipline (1983-1986), nella predetta Facoltà, titolare della cattedra di Paleografia latina nella Facoltà di Lettere dell’Università di Padova dal 1986, a Firenze dal 1996.
Presidente del Comité International de Paléographie latine (2005-2015).
Presidente Dell’Ente Nazionale Giovanni Boccaccio (2010-)

Indirizzi

Dipartimento SAGAS, Università di Firenze
Piazza Brunelleschi, 3
50121 Firenze (FI)
telefono: 055 2757888
email: stefano.zamponi@unifi.it
email: stefano.zamponi@alice.it

Pubblicazioni

  1. Lo scrittoio di Bartolomeo Fonzio umanista fiorentino, Milano 1974 (in collaborazione).

  2. Alberto Magno, Speculum astronomiae, Pisa 1977 (in collaborazione).

  3. Commenti ad Aristotele nella Biblioteca Forteguerriana di Pistoia, in «Atti e Memorie dell’Accademia Toscana di scienze e lettere La Colombaria», 42 (1977), pp. 1-93.

  4. Commenti ad Aristotele nell’Archivio Capitolare di Pistoia, in «Atti e Memorie dell’Accademia Toscana di scienze e lettere La Colombaria», 43 (1978), pp. 77-108.

  5. Un ignoto compendio sozomeniano degli “Erotemata” di Manuele Crisolora, in «Rinascimento», XVIII (1978), pp. 251-270.

  6. Rc. a N. Rauty-G. Savino, Lo statuto dei consoli del Comune di Pistoia, Pistoia 1977, in «Archivio Storico Italiano», 136 (1978), pp. 519-524.

  7. Rc. a G. Savino, Gli incunaboli delle raccolte pubbliche e private di Pescia, Pescia, Cassa di risparmio di Pistoia e Pescia, 1974, in «Bullettino storico pistoiese», 80 (1978), pp. 155-156.

  8. La duplice elezione d’Antonio Ippoliti canonico pistoiese. Nota d’Archivio, in «Bullettino storico pistoiese», 81 (1979), pp. 91-94.

  9. Rc. a R. Fantappié (ed.), Le carte della prepositura di S. Stefano di Prato, I, 1006-1200, Firenze, Olschki, 1977, in «Bullettino storico pistoiese», 81 (1979), pp. 145-147.

  10. Rc. a A.F. Verde, Lo Studio fiorentino, 1473-1503. Ricerche e documenti (1-2, Firenze, Olschki, 1973; 3, Pistoia, Presso Memorie domenicane, 1977), in «Bullettino storico pistoiese», 81 (1979), pp. 151-154.

  11. Nuove testimonianze di scrittura beneventana a Pistoia, in «Studi Medievali», III s., 21 (1980), pp. 435-440.

  12. Pistoia. Biblioteca Fabroniana, in Catalogo di manoscritti filosofici nelle biblioteche italiane, 3, Firenze 1982, pp. 109-142.

  13. Manoscritti con indicazioni di pecia nell’Archivio Capitolare di Pistoia, in Università e società nei secoli XII-XVI, Atti del nono Convegno Internazionale di studio (Pistoia, 20-25 settembre 1979), Pistoia 1982, pp. 447-484.

  14. I manoscritti petrarcheschi della Biblioteca Civica di Trieste. Storia e catalogo, Padova 1984.

  15. Modelli di catalogazione e lessico paleografico nell’inventario di S. Giustina di Padova, in «Italia medioevale e umanistica», 27 (1984), pp. 161-174.

  16. Paleografia e storia sociale, in Paleografia diplomatica codicologia e storia sociale (III Convegno dell’Associazione Italiana dei Paleografi e Diplomatisti, Perugia 1985), Perugia 1985, pp. 16-31 (lit.).

  17. Rc. a M.C. Díaz y Díaz, Codices visigoticos en la monarquia leonesa, León 1983, in «Studi Medievali», III s., 25 (1985), pp. 762-765.

  18. “Exemplaria”, manoscritti con indicazioni di pecia e liste di tassazione di opere giuridiche, in La production du livre universitaire au Moyen âge: Exemplar et Pecia, Paris 1988, pp. 125-132.

  19. Le devote carte. Esegesi, devozione, culto mariano nei manoscritti di enti ecclesiastici pistoiesi, Pistoia 1988.

  20. Elisione e sovrapposizione nella littera textualis, in «Scrittura e Civiltà», 12 (1988), pp. 135-176.

  21. Rc. a Manoscritti in scrittura latina in biblioteche friulane datati o databili, a cura di G.M. Del Basso, Udine 1986, in «Studi Medievali», III s., 29 (1988), pp. 736-743.

  22. La scrittura del libro nel Duecento, in Civiltà comunale: libro, scrittura, documento, Atti del Convegno (Genova, 8-11 novembre 1988) (= «Atti della Società Ligure di Storia Patria», n.s., XXIX/2, 1989), pp. 315-354.

  23. Giovanbattista Verini, Wilhelm Meyer e la regola che Meyer non scoperse, in Actas del VII Coloquio del Comité Internacional de Paleografia Latina (Madrid-Toledo, 29 setiembre-1 octubre 1987), Madrid 1990, pp. 229-237.

  24. Pistoia. Archivio del convento di Giaccherino, in Catalogo di manoscritti filosofici nelle biblioteche italiane, 6 (Atri, Bergamo, Cosenza, Milano, Perugia, Pistoia, Roma, Siena), Firenze, Olschki, 1992, pp. 167-182.

  25. Per la catalogazione dei manoscritti datati in Italia, in «Gazette du livre médiéval», 20 (1992), pp. 8-15.

  26. B. Bischoff, Paleografia latina. Antichità e medioevo, edizione italiana a cura di G.P. Mantovani e S. Zamponi, Padova, Antenore, 1992 (Medioevo e Umanesimo, 81).

  27. I testi di lingua del convento di Giaccherino, in Omaggio a Gianfranco Folena, I, Padova, Editoriale Programma, 1993, pp. 707-740.

  28. Prefazione a La Chiesa pistoiese e la sua cattedrale nel tempo. II. Repertorio di documenti (a. 1451-1500), a cura di A. Pacini, Pistoia, Editrice CRT, 1994, pp. 7-10.

  29. Frammenti di Guiron le Courtois nell’Archivio Capitolare di Pistoia, in «Lettere italiane», 1995, pp. 423-435 (in collaborazione con R. Benedetti).

  30. Pacifico e gli altri. Nota paleografica in margine a una sottoscrizione, in C. La Rocca, Pacifico di Verona. Il passato carolingio nella costruzione della memoria urbana, Roma, Istituto Storico Italiano per il Medio Evo, 1995 (Nuovi studi storici, 31), pp. 229-247.

  31. Il diario del Pontormo. Il manoscritto, la scrittura, in Jacopo Da Pontormo, Diario, ed. in facsimile con commentario a cura di R. Fedi, con una nota codicologica di S. Zamponi e una nota sui disegni di E. Testaferrata, Roma, Salerno, 1996, pp. 95-122.

  32. I manoscritti datati della Provincia di Trento, a cura di M.A. Casagrande Mazzoli, L. Dal Poz, D. Frioli, S. Groff, M. Hausbergher, M. Palma, C. Scalon, S. Zamponi, Firenze, Sismel-Edizioni del Galluzzo, 1996.

  33. Manoscritti in volgare nei conventi dei frati Minori: testi, tipologie librarie, scritture (secoli XIII-XIV), in Francescanesimo in volgare (secoli XIII-XIV), Atti del XXIV Convegno internazionale (Assisi, 17-19 ottobre 1996), Spoleto, Centro Italiano di Studi sull’Alto Medioevo, 1997, pp. 301-336, tavv. 10 (in collaborazione con N. Giové).

  34. In margine a Felice Feliciano antiquario, in «Schede umanistiche», n.s, 1997, n. 2, pp. 5-22.

  35. Voce Bastarda, in Der neue Pauly Enzyklopädie der Antike, II (Ark-Ci), Stuttgart-Weimer, J. B. Metzler, coll. 485-487.

  36. Voce Gotische Schrift, in Der neue Pauly Enzyklopädie der Antike, IV (Epo-Gro), Stuttgart-Weimer, J. B. Metzler, coll. 1165-1166.

  37. Stratigrafia dello Zibaldone e della Miscellanea laurenziani, in Gli Zibaldoni di Boccaccio. Memoria, scrittura, riscrittura, Atti del seminario internazionale di Firenze-Certaldo (26-28 aprile 1996), a cura di M. Picone e C. Cazalé Bérard, Firenze, Cesati, 1998, pp. 181-258.

  38. Manoscritti Medievali del Veneto. I. Padova. Biblioteca del Seminario Vescovile, Venezia, Giunta Regionale del Veneto, 1998 (CD-ROM realizzato da IBM Semea Sud) (in collaborazione).

  39. I manoscritti della Biblioteca del Seminario Vescovile di Padova, Venezia-Firenze, Regione del Veneto-Giunta Regionale, Sismel-Edizioni del Galluzzo, 1998 (Biblioteche e archivi, 2) (in collaborazione).

  40. I manoscritti medievali della provincia di Pistoia, Firenze, Regione Toscana-Giunta Regionale, Sismel-Edizioni del Galluzzo, 1998 (Biblioteche e archivi, 3) (in collaborazione).

  41. Nello scrittoio di Coluccio Salutati: il Lattanzio Placido forteguerriano, in Tra libri e carte. Studi in onore di Luciana Mosiici, a cura di G. Savino e T. De Robertis, Firenze, Cesati, 1998, pp. 549-592.

  42. Esperienze di catalogazione di manoscritti medievali, in Libro, scrittura, documento della civiltà monastica e conventuale nel basso Medioevo (secoli XIII-XV), Atti del Convegno di studio (Fermo, 17-19 settembre 1997), Spoleto, Centro Italiano di Studi sull’Alto Medioevo, 1999, pp. 471-498.

  43. Iniziative di catalogazione di manoscritti medievali, in «Studi Medievali», III s., 40 (1999), pp. 369-393 (ristampa con lievi modifiche del numero precedente).

  44. Genesi e metamorfosi del libro segreto di Boccaccio. Un’indagine fra filologia e codicologia (con un progetto di restauro virtuale), in I nuovi orizzonti della filologia. Ecdotica, critica testuale, editoria scientifica e mezzi informatici elettronici (Roma, 27-29 maggio 1998), Roma, Accademia Nazionale dei Lincei, 1999 (Atti dei Convegni Lincei, 151), pp. 37-51.

  45. Una precoce attestazione dell’oro nella legatura occidentale, in «Quinio», 1 (1999), pp. 195-214.

  46. I manoscritti datati della provincia di Vicenza e della Biblioteca Antoniana di Padova, Firenze, Sismel-Edizioni del Galluzzo, 2000 (Manoscritti datati d’Italia, 4) (in collaborazione).

  47. Norme per i collaboratori dei “Manoscritti datati d’Italia”, Firenze, Dipartimento di Studi sul Medioevo e Rinascimento, 2000 (in collaborazione).

  48. Titulus Crucis in Giotto. La croce di Santa Maria Novella, a cura di M. Ciatti e M. Seidel, Firenze, Edifir, 2001, pp. 191-202 (in collaborazione con G. Sarfatti e A. Pontani).

  49. Il canzoniere laurenziano: il codice, le mani, i tempi di confezione, in I canzonieri della lirica italiana delle origini. IV. Studi critici, a cura di L. Leonardi, Firenze, Sismel-Edizioni del Galluzzo, 2001, pp. 215-245.

  50. Il cartellino delle reliquie, in L’"Immagine antica". La madonna col bambino di Santa Maria Maggiore, a cura di M. Ciatti e C. Frosinini, Firenze, Edifir, 2002, pp. 83-85.

  51. I manoscritti datati del fondo Conventi Soppressi della Biblioteca Nazionale Centrale di Firenze, Firenze, Sismel-Edizioni del Galluzzo, 2002 (Manoscritti datati d’Italia, 5) (in collaborazione).

  52. I manoscritti medievali di Padova e provincia, Venezia-Firenze, Regione del Veneto-Giunta Regionale, Sismel-Edizioni del Galluzzo, 2002 (Biblioteche e archivi, 9) (in collaborazione).

  53. Le prediche del vescovo di Pistoia nel 1233: un caso di collaborazione fra copisti?, in La collaboration dans la production de l’écrit médiéval. Actes du XIIIe colloque du Comité international de paléographie latine (Weingarten, 22-25 septembre 2000), a cura di H. Spilling, Paris, École des Chartes, 2003 (Materiaux pour l’histoire publiés par l’École des Chartes, 4), pp. 69-87.

  54. I manoscritti datati di Padova (Accademia Galileiana di Scienze, Lettere e Arti; Archivio Papafava; Archivio di Stato; Biblioteca Civica; Biblioteca del Seminario vescovile), Firenze, Sismel-Edizioni del Galluzzo, 2003 (Manoscritti datati d’Italia, 7) (in collaborazione).

  55. I manoscritti datati della Sicilia, Firenze, Sismel-Edizioni del Galluzzo, 2003 (Manoscritti datati d’Italia, 8) (in collaborazione).

  56. Finis scripturae: l’Ercole Senofontio di Felice Feliciano, in Studi in memoria di Giorgio Costamagna, a cura di D. Puncuh, Genova 2003 (= «Atti della Società Ligure di Storia Patria», n.s., XLIII/1), pp. 1092-1112.

  57. Un progetto per Feliciano in Feliciano, Petrarca e gli altri. Geometrie illustrate e poesia nel manoscritto Trieste, Biblioteca civica “A. Hortis”, Petr. I 5, a cura di R. Benedetti, Tricesimo, R. Vattori, 2004, pp. 9-14 (in collaborazione con T. De Robertis).

  58. La scrittura umanistica, in «Archiv für Diplomatik», 50 (2004), pp. 467-504.

  59. Il libro del Canzoniere: modelli, strutture, funzioni, in Rerum vulgarium fragmenta. Codice Vat. lat. 3195. Commentario all’edizione in fac-simile, a cura di G. Belloni, F. Brugnolo, H. Wayne Storey, S. Zamponi, Roma-Padova, Editrice Antenore, 2004, pp. 13-72.

  60. I manoscritti datati del fondo Acquisti e doni e dei fondi minori della Biblioteca Medicea Laurenziana di Firenze, a cura di L. Fratini e S. Zamponi, Firenze, Sismel-Edizioni del Galluzzo, 2004 (Manoscritti datati d’Italia, 12).

  61. La biblioteca del Convento di Giaccherino: una nuova acquisizione della Biblioteca Comunale Forteguerriana, in «Storia locale», 6, 2005, pp. 120-125.

  62. Legature rinascimentali fiorentine nell’Archivio Capitolare di Pistoia in Medioevo e Rinascimento, 20, 2006, pp. 337-371.

  63. Le metamorfosi dell’antico: la tradizione antiquaria veneta, in I luoghi dello scrivere da Francesco Petrarca agli albori dell’età moderna, Atti del Convegno internazionale di studio dell’Associazione italiana dei paleografi e Diplomatisti (Arezzo, 8-11 ottobre 2003), a cura di C. Tristano, M. Calleri e L. Magionami, Spoleto, CISAM, 2006, pp. 37-67, tavv. 10.

  64. Andrea Mantegna e la maiuscola antiquaria, in Mantegna e Padova 1445-1460, a cura di D. Banzato, A. De Nicolò Salmazo, A. M. Spiazzi, Milano, Skira, 2006, pp. 73-79.

  65. Un esemplare di dedica dell’Hercules in bivio di mano di Felice Feliciano, in A casa di Andrea Mantegna. Cultura artistica a Mantova nel Quattrocento, Milano, Silvana, 2006, pp. 438-440, nr. 89.

  66. Conoscere il manoscritto: esperienze, progetti, problemi. Dieci anni del progetto Codex in Toscana. Atti del Convegno internazionale (Firenze, 29-30 giugno 2006), Firenze, Sismel – Edizioni del Galluzzo, 2007 (a cura di Michaelangiola Marchiaro e S.Z. ).

  67. Dalla proposta Casamassima-Crocetti ad oggi in Conoscere il manoscritto: esperienze, progetti, problemi. Dieci anni del progetto Codex in Toscana. Atti del Convegno internazionale (Firenze, 29-30 giugno 2006), a cura di Michaelangiola Marchiaro e S. Z., Firenze, Sismel – Edizioni del Galluzzo, 2007, pp. 3-15

  68. Paleografia latina, in Biblioteconomia. Guida classificata, dir. Mauro Guerrini, Milano, Editrice Bibliografica, 2007, pp. 869-872.

  69. Norme per i collaboratori dei manoscritti datati d’Italia, Padova, Cleup, 2007 (edizione rivista e ampliata, con Presentazione firmata S.Z. pp. V-XV)

  70. Le iscrizioni della Croce di Rosano in La Croce dipinta dell’abbazia di Rosano, a cura di Marco Ciatti, Cecilia Frosinini e Roberto Bellucci, Firenze, Edifir, 2007, pp. 71-88 (in collaborazione con Tommaso Gramigni).

  71. Obiettivi, modelli e limiti della catalogazione: alcuni problemi aperti, in Zenit e Nadir II. I manoscritti dell’area del Mediterraneo: la catalogazione come base di ricerca. Atti del seminario internazionale (Montepulciano, 6-8 luglio 2007), a cura di Benedetta Cenni, Chiara Maria Francesca Lalli, Leonardo Magionami, Montepulciano, Thesan &Turan, 2007, pp. 21-33.

  72. Postfazione. Paul Colomb de Batines e la ‘Bibliografia dantesca’ in Paul Colomb de Batines, Bibliografia dantesca, Roma, Salerno editrice, 2008, vol. III, pp. 269-308 (in collaborazione con Mauro Guerrini e Rossano De Laurentiis le pp. 292-299, 303-308)

  73. Coluccio Salutati e l’invenzione dell’Umanesimo. Catalogo della mostra (Firenze, Biblioteca Medicea Laurenziana, 2 novembre 2008-30 gennaio 2009), Firenze, Mandragora, 2008 (in collaborazione con Teresa De Robertis e Giuliano Tanturli)

  74. Schede nr. 21, 36, 52, 59, 68, 69, 80, 95, 96, 107, 109-113, 118 in Coluccio Salutati e l’invenzione dell’Umanesimo. Catalogo della mostra (Firenze, Biblioteca Medicea Laurenziana, 2 novembre 2008-30 gennaio 2009), Firenze, Mandragora, 2008, pp. 97-98, 141-142, 205-206, 232-233, 251-252, 255, 275-277, 302-304, 328-329, 331-341.

  75. Libri e copisti di Coluccio Salutati in Salutati e l’invenzione dell’Umanesimo. Catalogo della mostra (Firenze, Biblioteca Medicea Laurenziana, 2 novembre 2008-30 gennaio 2009), Firenze, Mandragora, 2008, pp. 345-363 (in collaborazione con Teresa De Robertis)

  76. Epigrafi di tradizione antiquaria nel Castello del Buonconsiglio di Trento, in Studi di antiquaria ed epigrafia. Per Ada Rita Gunnella, a cura di C. Bianca, G. Capecchi, P. Desideri, Roma, Edizioni di storia e letteratura, 2009, pp. 73-85.

  77. Iacopo Angeli copista per Salutati, in Salutati e l’invenzione dell’Umanesimo. Atti del convegno internazionale di studi, Firenze, 29-31 ottobre 2008, a cura di C. Bianca, Roma, Edizioni di Storia e Letteratura, 2010, pp. 401-420

  78. Coluccio Salutati, De verecundia. Tractatus ex Epistola ad Lucilium prima. Firenze, Biblioteca Medicea Laurenziana, ms. Strozzi 96, a cura di T. De Robertis, S. Fiaschi, G. Martellucci, G. Tanturli, S. Zamponi, Firenze, Mandragora, 2010 (in particolare pp. 132-170)

  79. La capitale nel Quattrocento. Verso la fissazione di un modello (Firenze, Padova, Roma), in Studium medievale. Revista de Cultura visual – Cultura escrita, 3, 2010, pp. 63-77

  80. I manoscritti datati della Biblioteca Nazionale centrale di Firenze III, a cura di Susanna Pelle, Anna Maria Russo, David Speranzi e Stefano Zamponi, Firenze, Sismel – Edizioni del Galluzzo, 2011.

  81. Il Codice Diplomatico Dantesco, in Leggere Dante oggi. I testi, l’esegesi, a cura di E. Malato, A. Mazzucchi, Roma, Salerno Editrice, 2012, 193 – 207

Ultima modifica: 08 dicembre 2012 19:22

Up torna su