Laura Pani

Nata a Udine nel 1967, laureata in Lettere nell’Università di Udine nel 1991 (relatore: prof. C. Scalon), diplomata presso la Scuola Speciale per Archivisti e Bibliotecari del’Università di Roma «La Sapienza» nel 1995 (relatore: prof. A. De Luca). Dal 1994 ricercatrice e dal 2007 professore associato di Paleografia presso l’Università di Udine.

Indirizzi

Dipartimento di Scienze Storiche e Documentarie, Università di Udine
Via Tarcisio Petracco, 8
33100 Udine (UD)
telefono: 0432 556655
email: laura.pani@uniud.it

Pubblicazioni

  1. I codici datati della Biblioteca Comunale di Treviso, Udine 1991.

  2. Rc. a L. Casarsa, M. D’angelo, C. Scalon, La libreria di Guarnerio d’Artegna (Udine 1991), in «Ce fastu?», 68 (1992), fasc. 2, pp. 292-294.

  3. Rc. a C. Scalon, Libri, cultura e scuole nel Friuli medioevale. “Membra disiecta” dell’Archivio di Stato di Udine (Padova 1987), in «Memorie storiche forogiuliesi», 72 (1992), pp. 162-164.

  4. Un progetto di ricerca sul capitolo di Cividale e la sua biblioteca, in «Forum Iulii», 17 (1993), pp. 87-91.

  5. Guida dell’Archivio del Monte di Pietà di S. Daniele (1714-1927), in L. Cargnelutti, Istituti di pegno e comunità, Udine 1994, pp. 147-178.

  6. Rc a C. Scalon, Produzione e fruizione del libro nel basso medioevo. Il caso Friuli (Padova 1995), in «Memorie storiche forogiuliesi«, 74 (1994), pp. 294-296.

  7. Alcune precisazioni sul codice CXXX di Cividale, in «Memorie storiche forogiuliesi«, 74 (1994), pp. 235-241.

  8. Rc. a Libri e documenti d’Italia: dai Longobardi alla rinascita delle città, Atti del Convegno Nazionale dell’Associazione Italiana dei Paleografi e Diplomatisti (Cividale, 5-7 ottobre 1994), a cura di C. Scalon (Udine 1996), in «Memorie storiche forogiuliesi«, 76 (1996), pp. 211-213

  9. Elementi insulari nel codice cividalese dell’Historia Langobardorum di Paolo Diacono, in «Memorie storiche forogiuliesi«, 76 (1996), pp. 11-23.

  10. Codici friulani dell’Historia Langobardorum, in «Forum Iulii», 20 (1996), pp. 53-70.

  11. Indici, in Libri e documenti d’Italia: dai Longobardi alla rinascita delle città, Atti del Convegno nazionale dell’Associazione Italiana dei Paleografi e Diplomatisti (Cividale, 5-7 ottobre 1994), a cura di C. Scalon, Udine 1996, pp. 231-251.

  12. Scriptoria friulani d’epoca carolingia: sintesi ed ipotesi, in «Forum Iulii», 21 (1997), pp. 69-89.

  13. I codici della Biblioteca Capitolare di Cividale del Friuli, Firenze 1998 (in collaborazione con C. Scalon).

  14. Rc. a Libri e documenti d’Italia: dai Longobardi alla rinascita delle città, Atti del Convegno dell’Associazione Italiana dei Paleografi e Diplomatisti (Cividale del Friuli (UD), 5-7 ottobre 1994), a cura di C. Scalon, Udine 1996, in «Aevum», 72 (1998), fasc. 2, pp. 591-593.

  15. R. Bratoz, Il cristianesimo aquileiese prima di Costantino fra Aquileia e Poetovio, traduzione di M. Rener, revisione di S. Tavano e L. Pani, Udine-Gorizia 1999 (Ricerche per la storia della Chiesa in Friuli, 2).

  16. Aspetti codicologici e paleografici del manoscritto, in Psalterium Egberti. Facsimile del ms. CXXXVI del Museo Archeologico Nazionale di Cividale del Friuli, a cura di C. Barberi, Trieste 2000 (Relazioni, 13), pp. 39-59.

  17. Aspetti della tradizione manoscritta dell’Historia Langobardorum, in Paolo Diacono. Uno scrittore fra tradizione longobarda e rinnovamento carolingio, Atti del Convegno Internazionale di Studi (Cividale del Friuli-Udine, 6-9 maggio 1999), a cura di P. Chiesa, Udine 2000 (Libri e Biblioteche, 9), pp. 367-412.

  18. Un altro codice dell’Historia Langobardorum ora conservato a Madrid, in Studi in memoria di Giovanni Maria Del Basso, a cura di R. Navarrini, Udine 2000, pp. 171-190.

  19. Antiche scritture friulane dagli Acta Camerariorum Communis di Cividale del Friuli, in «Forum Iulii», 24 (2000), pp. 61-68 (in collaborazione con F. Vicario).

  20. Schede n. X.14 e X.15, in Patriarchi. Quindici secoli di civiltà fra l’Adriatico e l’Europa Centrale, a cura di S. Tavano e G. Bergamini, Milano 2000, pp. 148-149.

  21. Rc. a Vitale e Agricola “sancti doctores”. Città, Chiesa, Studio nei testi agiografici bolognesi del XII secolo, a cura di G. Ropa e G. Malaguti (Bologna 2001), in «Aevum», 76 (2002), pp. 519-523.

  22. La trasmissione dell’Historia Langobardorum di Paolo Diacono tra Italia e Regnum Francorum nel IX secolo, in Paolino d’Aquileia e il contributo italiano all’Europa carolingia, Atti del Convegno internazionale di Studi (Cividale del Friuli – Premariacco, 10-13 ottobre 2002), a cura di P. Chiesa, Udine 2003 (Libri e biblioteche, 12), pp. 373-403.

  23. La trasmissione della cultura classica latina tra tardo antico e alto medioevo, in “Centrum Latinitatis Europae” – Fondazione Cassamarca, La Comunicazione. Le vie della cultura nell’Occidente latino, Atti del Convegno nazionale (Cervignano, 24 maggio 2003), a cura di L. Marano, Cervignano 2004, pp. 41-46.

  24. Osservazioni paleografiche e codicologiche sul manoscritto Sankt Paul im Lavanttal, Stiftsbibliothek, 5/1, in «Scriptorium», 69 (2005), fasc. 2, pp. 208-220.

  25. Schede n. I.6 e III.1, in Carlo Magno e le Alpi. Viaggio al centro del Medioevo, Catalogo della mostra (Susa e Novalesa, 25 febbraio – 28 maggio 2006), a cura di F. Crivello e C. Segre Montel, Milano 2006, pp. 52-53, 82-83.

  26. Voci Enrico da Gemona, Federico di Gerolino, Giacomo da Treviso, Giovanni, Giovanni d’Artegna, Giovanni da Concordia, Lorenzo da Faedis, Paolo Diacono, Rugi Niccolò, Zoppelari Francesco, in Nuovo Liruti. Dizionario biografico dei friulani, I, Il Medioevo, a cura di C. Scalon, Udine 2006, rispettivamente pp. 280, 315-316, 366, 378-380, 392, 510-511, 655-665, 760-763, 931-933.

  27. Rc a: ANDREA TILATTI, I protocolli di Gabriele da Cremona. Notaio della Curia patriarcale di Aquileia (1324-1336, 1344, 1350) (Roma 2006 [Istituto storico italiano per il Medio Evo. Fonti per la Storia della Chiesa in Friuli. Serie medievale, 1]) – LUCA GIANNI, Le note di Pietro dell’Oca da Reggio Emilia (1360-1375). Con un frammento del notaio Pietro da Fosdinovo (1375-1376) (Roma 2006 [Istituto storico italiano per il Medio Evo. Fonti per la Storia della Chiesa in Friuli dell’Istituto Pio Paschini – Udine. Serie medievale, 2]) – ANDREA TILATTI, I Catapan di Trivignano Udinese (secoli XIV-XVI) (Roma 2006 [Istituto storico italiano per il Medio Evo – Istituto Pio Paschini. Fonti per la Storia della Chiesa in Friuli. Serie medievale, 3]), «Memorie storiche forogiuliesi», 86 (2006), pp. 252-255.

  28. Rc. a: Manoscritti agiografici latini di Trento e Rovereto, a cura di Antonella Degl’Innocenti – Donatella Frioli – P. Gatti (Firenze 2005 [Quaderni di Hagiographica, 3]), «Sanctorum», 5 (2008), pp. 344-348 (in collaborazione con Emanuela Colombi).

  29. Zu Paläographie und Kodikologie friulanischer Handschriften (12. und 13. Jahrhundert), in Schriftkultur zwischen Donau und Adria bis zum 13. Jahrhundert. Akten der Akademie Friesach „Stadt und Kultur im Mittelalter“. Friesach (Kärnten), 11.-15. September 2002, hrsg. R. Härtel – G. Hödl (†) – C. Scalon – P. Stih, redigiert von C. Domenig, Klagenfurt, Wieser Verlag, 2008 (Schriftenreihe der Akademie Friesach, 8), pp. 99-128 (in collaborazione con Cesare Scalon).

  30. Schede Documenti manoscritti 2. Bibbia copiata da prete Giovanni, Documenti manoscritti 4. Antifonario dei frati predicatori di Cividale, Documenti manoscritti 6. Quaderno dei camerari del Comune di Udine, Documenti manoscritti 8. Indulgenza collettiva per i Battuti di Cividale, Documenti manoscritti 9. Testamento di Benvenuta detta Vignudissa, Documenti manoscritti 10. „Catapan“ della confraternita di San Nicolò dei Fabbri di Udine, Documenti manoscritti 11. Statuto e laudario della confraternita dei Battuti di Udine, Documenti manoscritti 12. Necrologio, statuti, orazionale e messale della Santissima Trinità di Cividale, in Splendori del Gotico nel Patriarcato di Aquileia. [Catalogo della mostra, a cura di M. Buora], s.l., s.e., 2008, rispettivamente pp. 200-202, 203, 206, 208-210, 210, 211-212, 212-213, 213.

  31. Rc a: C. SCALON, I libri degli aniversari di Cividale del Friuli, I-II, Roma, Istituto Storico Italiano per il Medio Evo / Udine, Istituto Pio Paschini per la Storia della Chiesa in Friuli, 2008 (Fonti per la Storia della Chiesa in Friuli. Serie medievale, 5-6), «Scrineum – Rivista», 5 (2008) <http://scrineum.unipv.it/rivista/5-2008/rec-pani.pdf>

  32. Zur Paläographie und Kodikologie der Handschriften friaulischer Herkunft (12.-13. Jh.), in Schriftkultur zwischen Donau und Adria bis zum 13. Jahrhundert, a cura di R. Härtel, G. Hödl (†), C. Scalon (in collaborazione con C. Scalon) (in corso di stampa).

  33. Le Alpi porta d’Europa. Scritture, uomini, idee da Giustiniano al Barbarossa. Atti del Convegno internazionale dell’Associazione italiana dei Paleografi e Diplomatisti (Cividale del Friuli, 5-7 ottobre 2006), a cura di L. Pani – C. Scalon, Spoleto 2009, in corso di stampa.

  34. Transiti di manoscritti attraverso le Alpi orientali in epoca carolingia: il Patriarcato di Aquileia, in Le Alpi porta d’Europa. Scritture, uomini, idee da Giustiniano al Barbarossa. Atti del Convegno internazionale dell’Associazione italiana dei Paleografi e Diplomatisti (Cividale del Friuli, 5-7 ottobre 2006), a cura di L. Pani – C. Scalon, Spoleto 2009, pp. 401-439 in corso di stampa.

Ultima modifica: 05 settembre 2010 21:55

Up torna su