Rosanna Miriello

Laureata in Lettere presso la Facoltà di Lettere e Filosofia dell’Università degli Studi di Firenze nel 1979. Dal 1994 al 2001 ha collaborato al Censimento delle legature medievali conservate nelle biblioteche italiane su incarico dell’Istituto Centrale per la Patologia del Libro di Roma. Dal 1996 collabora al progetto «Manoscritti datati d’Italia» diretto da Stefano Zamponi. Dal 1998 fa parte del Consiglio Direttivo dell’Associazione Italiana Manoscritti Datati(AIMD). Fino al 2010 docente a contratto di Codicologia e Paleografia nel Corso di laurea specialistica in Archivistica e scienze del libro della Facoltà di Lettere e Filosofia dell’Università degli Studi di Udine. Dal 2012 contrattista di Paleografia – Università telematica E-campus. Insegna Latino e Italiano nei licei.

Indirizzi

Via San Gallo, 124
50129 Firenze (FI)
telefono: 055 489477
email: rmiriel@tin.it

Pubblicazioni

  1. Le botteghe del colore 1, in «Arte Triveneta», 5 (1983), fasc. 37, pp. 24-26 (in collaborazione con S. Fallani).

  2. Le botteghe del colore 2. L’apprendista pittore, in «Arte Triveneta», 5 (1983), fasc. 38, pp. 32-35 (in collaborazione con S. Fallani).

  3. Le botteghe del colore 3. Cento feste in un anno, in «Arte Triveneta», 5 (1983), fasc. 39, pp. 33-35 (in collaborazione con S. Fallani).

  4. Un nuovo codice col motto «Omnium rerum», in «Medioevo e Rinascimento», VIII, n.s. 5 (1994), pp. 249-251 con 1 tav.

  5. I manoscritti datati della Biblioteca Riccardiana di Firenze. I (mss. 1-1000), a cura di T. De Robertis e R. Miriello, Firenze, SISMEL-Edizioni del Galluzzo, 1997 (Manoscritti datati d’Italia, 2).

  6. Un libro da cintura, in Tra libri e carte. Studi in onore di Luciana Mosiici, a cura di T. De Robertis e G. Savino, Firenze, Franco Cesati Editore, pp. 227-236.

  7. I manoscritti datati della Biblioteca Riccardiana di Firenze. II (mss. 1001-1400), a cura di T. De Robertis e R. Miriello, Firenze, SISMEL-Edizioni del Galluzzo, 1999 (Manoscritti datati d’Italia, 3).

  8. La Bibbia Amiatina – The Codex Amiatinus, riproduzione integrale su CD-ROM del ms. Firenze, Biblioteca Medicea Laurenziana, Amiatino 1, Chief Editor: L.G.G. Ricci, Editors: L. Castaldi – R. Miriello, Firenze, SISMEL-Edizioni del Galluzzo, 2000.

  9. Norme per i collaboratori dei Manoscritti datati d’Italia, a cura di T. De Robertis, N. Giovè Marchioli, R. Miriello, M. Palma, S. Zamponi, Firenze, Dipartimento di Studi sul Medioevo e il Rinascimento, 2000.

  10. I libri nella tavola di Santa Maria Maggiore, in L’"Immagine antica" della Madonna col Bambino di Santa Maria Maggiore. Studi e restauro, a cura di M. Ciatti e C. Frosinini, Firenze, EDIFIR, 2002, pp. 87-94.

  11. Rc. a M.G. Vinci, Il Cardinale cistercense Giovanni da Toledo († 1275) e gli interessi per la medicina e l’alchimia alla corte dei papi del XIII secolo, in «Rivista Cistercense», 17 (2000), pp. 5-32, in «Scriptorium», 58 (2004), nr. 1, B 338.

  12. Rc. a D. Gobbi, San Bernardo nella “Memoria” dell’agiografo domenicano Bartolomeo da Trento, in «Rivista Cistercense», 17 (2000), pp. 261-281, in «Scriptorium», 58 (2004), nr. 1, B 135.

  13. Rc. a A.M. Adorisio, Recuperi florensi. Tradizioni dimenticate nelle relazioni di una visita di Giusto Biffolati, priore di Casamari, ai monasteri di San Giovanni in Fiore e di Santa Maria di Altilia, nella Sila di Calabria, in «Rivista Cistercense», 17 (2000), pp. 283-303, in «Scriptorium», 58 (2004), nr. 1, B 3.

  14. Rc. a V. Di Castri, Considerazioni sul sermone “De conversione ad clericos” di san Bernardo, in «Rivista Cistercense», 18 (2001), pp. 5-33, in «Scriptorium», 58 (2004), nr. 1, B 99.

  15. Le “Tragedie” miniate in un codice del 1378, in Seneca: una vicenda testuale (Firenze, Biblioteca Medicea Laurenziana, 2 aprile – 2 luglio 2004), a cura di T. De Robertis e G. Resta, Firenze, Mandragora, 2004, pp. 105, 149-150 n. 16.

  16. La Bibbia portabile di origine italiana del XIII secolo. Brevi considerazioni e alcuni esempi, in La Bibbia del XIII secolo. Storia del testo , storia dell’esegesi, Atti del Convegno della Società Internazionale per lo Studio del Medioevo Latino (SISMEL), Firenze, Certosa del Galluzzo, 1-2 giugno 2001, a cura di G. Cremascoli e F. Santi, Firenze, SISMEL-Edizioni del Galluzzo, 2004 (Millennio Medievale, 49. Atti di convegni, 14), pp. 47-77.

  17. Catalogo “on-line” delle legature medievali e rinascimentali della Biblioteca Riccardiana, «Gazette du livre médiéval», 49 (Automne 2006), pp. 71-73

  18. I manoscritti datati della Biblioteca Riccardiana di Firenze. III, a cura di T. De Robertis e R. Miriello, Firenze, SISMEL-Edizioni del Galluzzo, 2006 (Manoscritti datati d’Italia, 14).

  19. Legatura con impressioni su foglia d’oro nel primo quarto del XV secolo: l’eccezionale caso del ms. ambrosiano R 79 sup., «Medioevo e Rinascimento», 20/n.s. 17 (2006), pp. 215-225, tavv. I-IV.

  20. I manoscritti del monastero del Paradiso di Firenze, Firenze, SISMEL-Edizioni del Galluzzo, 2007 (Biblioteche e archivi, 16)

  21. Norme per i collaboratori dei Manoscritti datati d’Italia. Seconda edizione rivista e ampliata, a cura di T. De Robertis, N. Giovè, R. Miriello, M. Palma, S. Zamponi, Padova, Cleup, 2007.

  22. Rc. a D. Gobbi, “Benedictus, re et nomine vocatus”nella memoria di Bartolomeo da Trento, «Rivista Cistercense», 22 (2005), pp. 243-269, in «Scriptorium», 61/1 (2007), B 15.

  23. Rc. a A. M. Adorisio, Gioacchino da Fiore, O regno felice. Visione. Traduzione italiana con testo latino a fronte, «Rivista Cistercense», 22 (2005), pp. 123-151, in «Scriptorium», 61/1 (2007), B 2.

  24. Il copista del manoscritto Banco rari 48, «Medioevo e Rinascimento», 21/n.s. 18 (2007), pp. 111-119 e tavv. I-VI (in collaborazione con A. M. Russo).

  25. Glossario dei termini relativi alla legatura, 2008: <http://dida.let.unicas.it/links/didattica/palma/testi/miriello.htm/>.

  26. Ricchezza e fasto nella Firenze medicea. Le legature degli atlanti riccardiani 3615 e 3616, in Carte di mare. (Facsimile dei manoscritti Ricc. 3615 e Ricc. 3616 della Biblioteca Riccardiana di Firenze), a cura di G. Lazzi, Roma, Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato, 2008, pp. 59-69.
  27. Legature riccardiane. I. Al primo sguardo…, a cura di R. Miriello, Firenze, Edizioni Polistampa, 2008 (Biblioteca Riccardiana, 12).

  28. Legature on-line. Catalogo digitale di legature della Biblioteca Riccardiana, progetto scientifico a cura di R. Miriello: <http://www.riccardiana.firenze.sbn.it/main.php?Lang=IT>.

  29. La Leggenda di Santa Margherita di Antiochia. Trascrizione e traduzione, in Le leggende di santa Margherita e sant’Agnese. Facsimile del manoscritto Riccardiano 435, a cura di G. Lazzi, Modena, ArtCodex, 2009, pp. 161-190.

  30. Rc. a F. Petrucci Nardelli, Legatura e scrittura. Testi celati, messaggi velati, annunci palesi, Firenze, Olschki, 2007, in «Memorie Domenicane», 40 (2009), pp. 409-413.

  31. Frate Niccolò Caccini e i suoi manoscritti, in In uno volumine. Per i 70 anni di Cesare Scalon, a cura di L. Pani, Udine, Forum, 2009, pp. 421-449.

  32. La Passione di Santa Margherita. Il manoscritto Ricc. 453. La tradizione testuale, in Le leggende di santa Margherita e sant’Agnese. Facsimile del manoscritto Riccardiano 435, a cura di G. Lazzi, Modena, ArtCodex, 2009, pp. 137-150.

  33. La Passione di Santa Margherita. Il manoscritto Ricc. 453. Storia del codice, in Le leggende di santa Margherita e sant’Agnese. Facsimile del manoscritto Riccardiano 435, a cura di G. Lazzi, Modena, ArtCodex, 2009, pp. 151-157.

  34. La Passione di Santa Margherita. Il manoscritto Ricc. 453. Scheda codicologica, in Le leggende di santa Margherita e sant’Agnese. Facsimile del manoscritto Riccardiano 435, a cura di G. Lazzi, Modena, ArtCodex, 2009, pp. 158-159.

  35. Niccolò Ricci Spinoso e altro, in Il Virgilio Riccardiano. Commentario, a cura di G. Lazzi, Modena, ArtCodex, 2011, p. 75-86.

  36. Il manoscritto Riccardiano 492. Il codice, in Il Virgilio Riccardiano. Commentario, a cura di G. Lazzi, Modena, ArtCodex,2011, p. 89-92

  37. “Uno libro chiamato Ciro” di Andrea dalle Vieze, identificato nel ms. Firenze, Biblioteca Riccardiana, Ricc. 4053, in Sit liber gratus, quem servulus est operatus. Miscellanea in onore di Alessandro Pratesi per il suo 90° compeanno, a cura di P. Cherubini e G. Nicolaj, Città del Vaticano, Scuola Vaticana di Paleografia, Diplomatica e Archivistica, 2012 (Littera antiqua, 19), Tomo II, pp. 977-989.

  38. I manoscritti datati della Biblioteca Riccardiana di Firenze. IV (mss. 2000-4270), a cura di T. De Robertis e R. Miriello, Firenze, SISMEL-Edizioni del Galluzzo, 2013 (Manoscritti datati d’Italia, 23).

  39. Genesi e vicende di un codice miniato, in Da Venezia alla Terrasanta. Il restauro del “Liber secretorum fidelium Crucis” di Marin Sanudo (Ricc. 237) della Biblioteca Riccardiana di Firenze, a cura di Giovanna Lazzi, Padova, Edizioni Nova Charta, 2013 (Quaderni di restauro), pp. 83-95

  40. Catalogue on-line of Medieval and Renaissance Bindings of the Riccardiana Library of Florence. [http: //www.riccardiana.firenze.sbn.it/main.php?Lang=IT]. In What is a DigiDactic Archive? New Didactic tools for Epigraphy, Paleography and Philology, by Luca Bombardieri and Anna Margherita Jasink (with contributions by C. Bianca, G.A. Cecconi, R. Miriello, F. Michelazzo), 2014

  41. Catalogue on-line of Medieval and Renaissance Bindings of the Riccardiana Library of Florence, in CHNT 18, 2013. PROCEEDINGS of the 18th International Conference on Cultural Heritage and New Technologies (Vienna, Austria, November 2013), a cura di Wolfgang Börner, Susanne Uhlirz, Wien, Museen der Stadt Wien – Stadtarchäologie: < http://www.chnt.at/proceedings-chnt-18/

  42. Il filo della storia, in Fior di virtù. Commento al facsimile del manoscritto Riccardiano 1711, a cura di G. Lazzi, Roma, Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato(in corso di stampa).

  43. Rc. a F. Trasselli, Una segnatura, le sue manifestazioni e un “Indice alfabetico”. Testimonianze per la storia dei manoscritti appartenuti alla Biblioteca romana di santa Croce in Gerusalemme, «Rivista Cistercense», 25 (2008), pp. 5-86, in «Scriptorium», 63/1 (2009).

  44. Il testo del Fior di virtù, in Fior di virtù. Facsimile del manoscritto Riccardiano 1711, a cura di G. Lazzi, Roma, Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato (in corso di stampa).

  45. Scheda codicologica, in Fior di virtù. Facsimile del manoscritto Riccardiano 1711, a cura di G. Lazzi, Roma, Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato (in corso di stampa).

  46. I manoscritti datati della Biblioteca Moreniana di Firenze, a cura di Rosanna Miriello, pubblicazione on line

Ultima modifica: 16 novembre 2014 18:47

Up torna su