Germano Gualdo (†)

Nato a Foligno (PG) nel 1926, laureato in Lettere all’Università di Padova; nel 1956 consegue il diploma nella Scuola Vaticana di Paleografia e Diplomatica; assistente nella medesima scuola e presso la cattedra di Paleografia e Diplomatica dell’Università di Roma (1956-1960); nel 1958 è nominato scrittore e poco dopo archivista dell’Archivio Segreto Vaticano, ufficio ricoperto fino al 31 dicembre 1992.
Docente di Diplomatica generale e cronologia nella Scuola Vaticana (1968-1976), di cui è anche direttore (1972-1976); incaricato di Paleografia e Diplomatica nella Facoltà di Diritto civile della Pontificia Università Lateranense (dal 1968); docente di Diplomatica nella Scuola di specializzazione per conservatori dei beni archivistici e librari della civiltà monastica dell’Università di Cassino (1989-1991).
Membro della Commission Internationale de Diplomatique, dell’Accademia Olimpica di Vicenza, della Società Romana di Storia Patria, della Deputazione di Storia Patria per le Venezie, del Centro Italiano di Studi Pomposiani. È scomparso il 2 ottobre 2005.

Pubblicazioni

  1. Contributo alla cronologia dei vescovi di Vicenza dal secolo VI a tutto il XII, in «Rivista di Storia della Chiesa in Italia», 10 (1956), pp. 1-48.

  2. La quinta settimana di studi altomedievali, in «Rivista di Storia della Chiesa in Italia», 11 (1957), pp. 279-283.

  3. Primo Convegno degli Archivisti ecclesiastici, in «Rivista di Storia della Chiesa in Italia», 11 (1957), pp. 440-441.

  4. Segnalazione di B. Cignitti – L. Caronti, L’abbazia nullius sublacense. Le origini. La commenda, Roma 1956, in «Rivista di Storia della Chiesa in Italia», 11 (1957), pp. 133-134.

  5. Segnalazione di P. Carosi OSB, Il primo monastero benedettino, Subiaco-Roma 1956 (Studia Anselmiana, 39), in «Rivista di Storia della Chiesa in Italia», 11 (1957), pp. 132-133.

  6. Secondo Convegno degli Archivisti ecclesiastici, in «Rivista di Storia della Chiesa in Italia», 12 (1958), pp. 426-428.

  7. Un vescovo sconosciuto di Cesena del secolo XII, in «Rivista di Storia della Chiesa in Italia», 13 (1959), pp. 369-377.

  8. Rc. a A.P. Frutaz, Le fonti per la storia della Valle di Aosta e gli archivi storici e le biblioteche della città e della Valle, Atti del XXXI Congresso storico subalpino di Aosta, 9-11 settembre 1956, Cuneo 1959, pp. 977-1091, in «Rivista di Storia della Chiesa in Italia», 13 (1959), pp. 442-444.

  9. La morte del vescovo di Vicenza Pistore (1184-1200), in «Rivista di Storia della Chiesa in Italia», 14 (1960), pp. 117-121.

  10. Terzo Convegno di Studi storici marchigiani, in «Rivista di Storia della Chiesa in Italia», 14 (1960), pp. 490-491.

  11. L’Archivio Vaticano e le Marche, in «Studia Picena», 29 (1961), pp. 116-1141.

  12. Un’opera fondamentale per la storia della Chiesa. La Hierarchia Catholica, in «L’Osservatore Romano», 13-14 marzo 1961.

  13. Il “liber brevium de curia anni septimi” di Paolo II. Contributo allo studio del breve pontificio, in Mélanges E. Tisserant, IV, Città del Vaticano 1964 (Studi e testi, 234), pp. 301-345.

  14. The Earliest Correspondance of Pope Paul II and King James III, in «The Innes Review», 15 (1964), pp. 117-121.

  15. Lo “schedario Baumgarten” e gli studi di diplomatica pontificia, in «Rivista di Storia della Chiesa in Italia», 20 (1966), pp. 71-81.

  16. L’Archivio Segreto Vaticano. 1. Gli archivi papali dall’età apostolica all’inizio del Duecento. 2. Da Innocenzo III (1198-1216) a Clemente VIII (1592-1605). 3. Da Paolo V ai giorni nostri. 4-5. I documenti più interessanti. 6. L’Archivio e le ricerche storiche, in «L’Osservatore della domenica», 46-52 (16 nov.-18 dic. 1969), 30 p. con 60 ill.

  17. Frammenti di storia veneta nei registri perduti di Alessandro V (1409-1410), in Miscellanea G.G. Meersseman, I, Padova 1970 (Italia Sacra, 15), pp. 397-481.

  18. Giovanni Toscanella. Nota biografica, in «Italia medioevale e umanistica», 13 (1970), pp. 29-58.

  19. Rc. a A. Galuzzi, Pergamene, codici e registri dell’archivio generale dei Minimi. Introduzione e inventario …, Roma 1970, in «Bollettino Ufficiale dell’Ordine dei Minimi», 16 (1970), pp. 268-271.

  20. A proposito di una recente cronotassi dei vecovi di Treviso, in «Rivista di Storia della Chiesa in Italia», 25 (1971), pp. 152-167.

  21. I brevi “sub plumbo”, in «Annali della Scuola Speciale per Archivisti e Bibliotecari dell’Università di Roma», XI (1971), pp. 82-121.

  22. I libri delle spese di guerra del card. Albornoz in Italia conservati nell’Archivio Vaticano, in El card. Albornoz y el Colegio de España, I, Bologna 1972 (Studia Albornotiana, 11), pp. 577-607.

  23. Rc. a L. Pásztor, Guida delle fonti per la storia dell’America Latina, Città del Vaticano 1970 (Collectanea Archivi Vaticani, 2), in «Rivista di Storia della Chiesa in Italia», 26 (1972), pp. 204-213.

  24. Rc. a Carteggio di Pileo de Marini, arcivescovo di Genova (1400-1429), a cura di D. Puncuh, Genova 1971 (= «Atti della Società Ligure di Storia Patria», n.s., XI/1), in «Rivista di Storia della Chiesa in Italia», 28 (1973), pp. 228-234.

  25. Die Geheimarchive des Vatikans, in Die Kunstschätze des Vatikans. Architektur, Malerei, Plastik, hrsg. von D. Redig De Campos, 2. Aufl., Freiburg-Basel-Wien 1975, pp. 157-160, 375-376 con 18 tavv.

  26. Premessa. Tabula gratulatoria. Bibliografia degli scritti di Giulio Battelli, in G. Battelli, Scritti scelti. Codici, documenti, archivi, Roma 1975 (Scuola Vaticana di Paleografia e Diplomatica), pp. IX-XXXI.

  27. Francesco Filelfo e la curia pontificia. Una carriera mancata, in «Archivio della Società Romana di Storia Patria», 102 (1979), pp. 189-236.

  28. Archivi di famiglie romane nell’Archivio Vaticano, in «Archivio della Società Romana di Storia Patria», 104 (1981), pp. 147-158.

  29. “Litterae ante coronationem” agli inizi del ‘400. Innocenzo VII e Gregorio XII, in «Atti dell’Istituto Veneto di Scienze, Lettere ed Arti», Classe di Scienze Morali, 140 (1981-1982), pp. 175-198, 289-306.

  30. Documenti dell’Archivio Vaticano per la storia delle Marche nell’età di Sisto V (1585-1590), in «Studia Picena», 50 (1985), pp. 27-51.

  31. Antonio Loschi, segretario apostolico (1406-1436), in «Archivio Storico Italiano», 147 (1989), pp. 749-769.

  32. Sussidi per la consultazione dell’Archivio Vaticano. Lo schedario Garampi. I registri vaticani. Le “rationes Camerae”. L’Archivio concistoriale, nuova edizione, Città del Vaticano 1989 (Collectanea Archivi Vaticani, 17).

  33. Cancelleria e cultura nel medioevo. Comunicazioni presentate nelle giornate di studio della Commissione. Stoccarda, 29-30 agosto 1985 – XVI Congresso Internazionale di Scienze Storiche, a cura di G. Gualdo, Città del Vaticano 1990.

  34. Umanesimo e segretari apostolici all’inizio del Quattrocento. Alcuni casi esemplari, in Comunicazioni presentate nelle giornate di studio della Commissione. Stoccarda, 29-30 agosto 1985 – XVI Congresso Internazionale di Scienze Storiche, a cura di G. Gualdo, Città del Vaticano 1990, pp. 307-318.

  35. Leonardo Bruni, segretario papale (1405-1415), in Leonardo Bruni cancelliere della Repubblica di Firenze, Convegno di studi (Firenze, 27-29 ottobre 1987), a cura di P. Viti, Firenze 1990, pp. 73-95.

  36. Introduzione a O. Cavalleri, L’archivio di mons. A. Ratti, visitatore apostolico e nunzio a Varsavia (1918-1921), Città del Vaticano 1990 (Collectanea Archivi Vaticani, 23), pp. XIX-XLIV.

  37. Costanzo Centofiorini e il primo Indice generale dell’Archivio Segreto Vaticano (1646), in Ecclesiae Memoria. Miscellanea in onore del r.p. Josef Metzler, prefetto dell’ASV, Roma-Freiburg-Wien 1991, pp. 21-39.

  38. Sisto V e le diocesi marchigiane. Nota in margine agli Atti di un convegno di studi, in «Rivista di Storia della Chiesa in Italia», 46 (1992), pp. 538-546.

  39. L’Archivio Segreto Vaticano da Paolo V (1605-1621) a Leone XIII (1878-1903). Caratteri e limiti degli strumenti di ricerca messi a disposizione tra il 1880 e il 1903. Con 5 Appendici, in Archivi e Archivistica a Roma dopo l’Unità, Roma 1994 (Pubblicazioni degli Archivi di Stato. Saggi, 30), pp. 164-241.

  40. La Nunziatura Apostolica di Venezia e i suoi Archivi. In margine ad una recente pubblicazione, in «Rivista di Storia della Chiesa in Italia», 53 (1999), pp. 526-539.

  41. Da Vitoria a Roma. Le “litterae ante coronationem” di papa Adriano VI (gennaio-agosto 1522), in «Nuovi Annali della Scuola Speciale per Archivisti e Bibliotecari», XIV (2000), pp. 7-37.

  42. Rc. a R. Citeroni, L’Ordine dei Servi di Maria nel Veneto, Roma 1998, in «Studi storici O.S.M.», 50 (2000), pp. 213-220.

  43. Lettere concistoriali di Eugenio IV e Sisto IV. II. Le lettere concistoriali nel Quattrocento, in «Bullettino dell’Istituto Storico Italiano per il Medio Evo e Archivio Muratoriano», 102 (1999) [ma 2001], pp. 209-227.

  44. Un piccolo enigma diplomatico curiale: A. de Florentia scriptor apostolicus di papa Gregorio XII, in Miscellanea in onore di mons. L. Pesce, Treviso 2001, pp.151-174.

  45. Il diritto alla cultura (Gaudium et spes, 60). Gli Archivi come luoghi d’incontro tra uomini e culture, in «Archiva Ecclesiae» 43 (2000) [ma 2002], pp. 103-126.

  46. Lettere papali e dispacci diplomatici, in L’introduzione del volgare nella documentazione pontificia tra Leone X e Giulio III (1513-1555), Roma 2002, pp. 4-29, 57-82, 127-139, 143-157.

  47. La lettera di notifica delle indulgenze di Leone X (19 febbraio 1516), in Una ‘Gerusalemme’ toscana sullo sfondo di due Giubilei: 1500-1525. Atti del Convegno di studi (S. Vivaldo, Montaione, 4-6 ottobre 2000), a cura di S. Gensini, Firenze-Montaione 2004, pp. 121-127.

  48. Diplomatica pontificia e umanesimo curiale. Con altri saggi sull’Archivio Vaticano, tra medioevo e età moderna, a cura di R. Cosma, Roma 2005 (Italia sacra. Studi e documenti di storia ecclesiastica, 79).

  49. Pietro da Noceto segretario particolare di Niccolò V (1447-1455), in Papato, Stati regionali e Lunigiana nell’età di Niccolò (La Spezia, Sarzana, Pontremoli, Bagnone – 25-28 maggio 2000), a cura di E. Vecchi, La Spezia 2005 (in corso di stampa).

Ultima modifica: 09 luglio 2009 17:44

Up torna su