Paola Degni

Professore associato dal 2007 (M-STO/09) presso l’Alma Mater Studiorum Università di Bologna sede di Ravenna, insegna Archeologia del libro manoscritto e Storia della scrittura.
Attualmente partecipa, in qualità di componente dell’unità di ricerca di Pavia, al Progetto di Rilevante Interesse Nazionale (PRIN 2010-2011): “Bibliotheca Italica Manuscripta (BIM): descrivere, documentare, valorizzare i manoscritti medievali d’Italia”.
Membro del Consiglio scientifico delle seguenti riviste:
Scripta. An International Journal of Codicology and Palaeography
Scrineum. Saggi e materiali on line di scienza del documento e del libro medievali (www.scrineum.unipv.it)

Indirizzi

Dipartimento di Beni Culturali, Alma Mater Studiorum Università di Bologna sede di Ravenna
via degli Ariani 1
48121 Ravenna (RA)
telefono: 0544 936771
email: paola.degni@unibo.it
email: paoladegni@yahoo.it

Pubblicazioni

  1. Le tavolette cerate e il loro uso nel mondo greco e romano, in «Gazette du livre médiéval», 21 (1992), pp. 35-37.

  2. Schede nn. 3 e 13 in V. Brown et al. (a cura di), Catalogo dei più antichi manoscritti della Biblioteca Giovardiana di Veroli, Roma, Viella, 1996.

  3. Un sistema meridionale di rigatura, in «Aevum», 70/2 (1996), pp. 213-216 (con P. Busonero – G. De Francesco – L. Devoti – N. Giové – M. Palma – B. Porres De Mateo – B.M. Tarquini).

  4. La scrittura corsiva di età ellenistica e romana nei papiri e negli ostraca greco-egizi, in «Scrittura e Civiltà», 20 (1996), pp. 21-87.

  5. Gli usi delle tavolette lignee e cerate nel mondo greco e romano, Messina 1998.

  6. Schede nn. 44 e 49 in Oriente cristiano e Santità. Figure e storie di santi tra Bisanzio e l’Occidente, Catalogo della mostra, Milano 1998.

  7. Schede nn. 5-14, 18, 23, 27, 29, 32-35, 45-49, 51, 55, 57-60, 65, 75-76, 78, 87, in Scrivere libri e documenti nel mondo antico, Catalogo della mostra, Firenze 1998.

  8. Il sistema abbreviativo greco nei secoli IV a. C. – IV d. C.: alcune osservazioni, in «Scrittura e Civiltà», 23 (1999), pp. 13-21.

  9. Analisi paleografica dei documenti italo-greci di età normanno-sveva: linee di ricerca, in I manoscritti greci tra riflessione e dibattito. Atti del V Colloquio Internazionale di Paleografia Greca (Cremona, 4-10 ottobre 1998), a cura di G. Prato, Firenze 2000, II, pp. 711-714

  10. Documenti greci orientali e occidentali: esperienze grafiche a confronto, in Libri, documenti, epigrafi medievali: possibilità di studi comparativi, Atti del Convegno internazionale di studio dell’Associazione Italiana dei Paleografi e Diplomatisti (Bari, 2-5 ottobre 2000), a cura di F. Magistrale, C. Drago, P. Fioretti, Spoleto 2002, pp. 483-528 (con E. Crisci).

  11. E. Crisci (a cura di), Papiri letterari della Biblioteca Medicea Laurenziana, Cassino 2002 (CD-ROM). Schede descrittive dei papiri

  12. Le sottoscrizioni testimoniali nei documenti italogreci: uno studio sull’alfabetismo nella Sicilia normanna, in «Bizantinistica. Rivista di Studi Bizantini e Slavi», s. II, 4 (2002), pp. 107-154.

  13. Una nuova testimonianza di scrittura “ad asso di picche” (ADM 1312 SS Archivo Historico, leg. 223), in «Bollettino della Badia greca di Grottaferrata», n.s., 56 (2002), pp. 237-240.

  14. Sullo stile di Reggio: l’apporto delle testimonianze documentarie, in «Archivio storico per la Calabria e la Lucania», 69 (2002), pp. 57-81.

  15. Rc. a Studi sulla tradizione del testo di Isocrate, Firenze 2003 (Studi e testi per il Corpus dei papiri filosofici greci e latini, 12), in «Bizantinistica. Rivista di studi Bizantini e Slavi», s. II, 6 (2004), pp. 251-254.

  16. Il codice di Niceta (Laur. Pl. 74.7) tra recupero e uso: alcune osservazioni, in Bollettino dei classici, 28 (2006), pp. 49-63.

  17. Chartae Latinae Antiquiores. Facsimile-Editio of the Latin charters. 2nd series, Ninth Century, edited by G. Cavallo and G. Nicolaj, Part LXVIII (Italy XXVI), Piacenza, published by P. Degni, Dietikon – Zürich 2006.

  18. Libri e scrittura, in Santi banchieri re. Ravenna e Classe nel VI secolo. San Severo il tempio ritrovato, Catalogo della mostra (Ravenna, Chiesa di San Nicolò, marzo 2006), a cura di A. Augenti e C. Bertelli, Milano 2006, pp. 168-179.

  19. Le scritture dei documenti italogreci della Sicilia normanna e sveva, in «Nea Rhome», 3 (2006), pp. 265-304.

  20. Tra Gioannicio e Francesco Zanetti: codici restaurati della Biblioteca Medicea Laurenziana, in Oltre il testo. Variazioni sul tema per Guglielmo Cavallo, a cura di D. Bianconi, L. Del Corso, Parigi 2008 (Dossiers byzantins, 8), pp. 289-302

  21. I codici dello “scriptorium” di Gioannicio, in Segno e testo, 6 (2008), pp. 179-247.

  22. Rc. a The Derveni Papyrus, ed. by Th. Kouremenos, G. Parássoglou, K. Tsantsanoglou, Firenze 2006 (Studi e testi per il Corpus dei papiri filosofici greci e latini, 13), in Aegyptus, 86 (2006) [2008], pp. 330-331

  23. Tra maiuscola e minuscola nei secoli X e XI: alcune riflessioni, in Actes du Ve Colloque de Paléographie grecque (Drama, Thessaloniki, 21-27 septembre 2003, ed. par B. Atsalos, N. Tsironis, Athènes 2008 (Vivlioamphiastis, 1), I, pp. 1331-1335.

  24. [a cura di], ALETHES PHILIA. Studi in onore di Giancarlo Prato, Spoleto, CISAM, 2010 (con m. D’Agostino).

  25. ‘In margine’ a Gioannicio: nuove osservazioni e un nuovo codice, in ALETHES PHILIA. Studi in onore di Giancarlo Prato, a cura di M. D’Agostino, P. Degni, Spoleto 2010, pp. 321-339.

  26. [a cura di], Storia della scrittura greca dalle origini alla stampa. Una introduzione, Roma 2011 (con E. Crisci).

  27. I secoli IX-XII, in Storia della scrittura greca dalle origini alla stampa, a cura di E. Crisci, P. Degni, Roma 2011, pp. 123-186.

  28. Appendici, in Storia della scrittura greca dalle origini alla stampa, a cura di E. Crisci, P. Degni, Roma, Carocci, 2011, pp.342-354.

  29. I documenti pubblici italogreci del periodo bizantino: qualche considerazione sugli atti pugliesi e il brebion di Reggio, in Scripta. An International Journal of Codicology and Palaeography,5 (2012), pp. 65-83.

  30. (a cura di) Lettere come simboli. Aspetti ideologici della scrittura tra passato e presente, Udine 2012.

  31. Introduzione, in Lettere come simboli. Spetti ideologici della scrittura tra passato e presente, Udine 2012, pp. 1-8

  32. Trascrivere la medicina a Bisanzio: considerazioni sulle caratteristiche grafiche e materiali della produzione scritta in La produzione scritta tecnica e scientifica nel Medioevo: libro e documento tra scuole e professioni. Atti del convegno internazionale dell’Associazione Italiana Paleografi e Diplomatisti (Fisciano-Salerno, 28-30 settembre 2009), a cura di G. De Gregorio, M. Galante, con la collaborazione di G. Caprioli e M. D’Ambrosio, Spoleto 2012, pp. 359-387.

  33. Cultura grafica nei documenti greci della Puglia nell’alto medioevo, in Bizantini, Longobardi e Arabi nella Puglia nell’Alto medioevo. XX Congresso internazionale (Savelletri di Fasano, BR, 3-6 novembre 2011), Spoleto 2012, pp. (con M. D’Agostino), pp. 573-603.

  34. Le scritture documentarie tra Oriente e Occidente: qualche osservazione, in Riflessi metropolitani liturgici, agiografici, paleografici, artistici nell’Italia meridionale. Atti del simposio, Roma, Pontificio Isituto Orientale (18 maggio 2010), a cura di L. Pieralli, P. Rigotti, Roma 2011 (Orientalia Analecta), 2013 in corso di stampa.

  35. La trasmissione della medicina tra libri manoscritti e a stampa: il caso di Galeno, in De l’Autohrité à la référence. Actes de l’encontre The Renaissance Society of America, Annual meeting (Venice, 2010), éd. par I. Dieu, R. Mouren (= École de Chartes. Études et rencontres), 2013 in corso di stampa.

  36. Qualche considerazione sui più antichi corpora bizantini di medicina: il Marc. gr. 269 (533), in Storie di cultura scritta. Studi offerti a Francesco Magistrale, a cura di P. Fioretti, Spoleto 2013, pp. 295-310

  37. Burgundio e i manoscritti di Gioannicio: la questione dei marginalia, in Le traduzioni latine di Galeno dalle fonti ala ricezione. Colloquio internazionale (Sirolo, 31 maggio-1 giugno, 2012), a cura di S. Fortuna, Roma 2013 [Medicina nei secoli] in corso di stampa.

  38. Il ms. 126 della Biblioteca Istituzione Classense: uno zibaldone ravennate del XV secolo, in Studi in onore di Antonio Carile, cura di S. Cosentino, G. Vespignani, Spoleto 2013, in corso di stampa.

  39. Multilingual and multigraphic manuscripts in South-Italy in the Middle-Age, in Manuscritos plurilingues y plurigraphicos de Oriente y Occidente. (Madrid, 27-28 Septiembre 2012) ed. by G. Mandalà, I. Perez Martin, Gorgias Press, 2013 in corso di stampa

  40. Rc. a C. Rognoni, Les actes privés grecs de l’Archivo Ducal de Medinaceli (Tolède), II. la Vallée du Tuccio (Calabre, XIIe-XIIIe siècles), Paris 2011, in Archivio storico per la Calabria e la Lucania, 78 (2012), pp.222-224.

  41. Menghino Mezzani, in Autografi italiani. Origini e Trecento, II, a cura di G. Bruneti, M. Fiorilla, M. Petoletti, Roma, in corso di stampa.

Ultima modifica: 07 aprile 2013 11:29

Up torna su