Diego Ciccarelli

Nato a Baucina (PA)nel dicembre del 1940, laureato in Lettere nell’Università di Messina nel 1970, titolare di borsa di studio e poi di contratto di Paleografia e Diplomatica nella Facoltà di Lettere di Messina, ricercatore in quella di Palermo dal 1980, ha insegnato quale professore associatole stesse discipline ed inoltre Codicologia, Storia del Libro, Biblioteconomia e Bibliografia.
Direttore della Biblioteca Francescana di Palermo, Direttore dell’Officina di Studi Medievali della quale è cofondatore, Socio della Società Internazionale di Studi Francescani.

Indirizzi

Biblioteca Francescana di Palermo
Via del Parlamento, 32
90133 Palermo (PA)
telefono: 0916113622 (diretto)
email: diegociccarelli@virgilio.it

Pubblicazioni

  1. Documenti inediti della R. Cancelleria e del Protonotaro del regno di Sicilia riguardanti la chiesa di S. Francesco di Messina (1369-1514), in «Atti dell’Accademia Peloritana», classe di Lettere, 50 (1971-1972), pp. 309-348.

  2. Pergamene dell’Archivio di S. Francesco di Messina nel tabulario di S. Maria di Malfinò (1240-1320), in «Atti dell’Accademia Peloritana», classe di Lettere, 51 (1973-1974), pp. 191-248.

  3. Pergamene dell’Archivio di S. Francesco di Messina nel tabulario di S. Maria di Malfinò (1320-1619), in «Atti dell’Accademia Peloritana», classe di Lettere, 52 (1974-1975), pp. 7-93.

  4. Un codice messinese delle Conformità di Bartolomeo da Pisa, in «Archivio Storico Messinese», 28 (1977), pp. 85-107.

  5. I manoscritti francescani della Biblioteca Universitaria di Messina, in «Miscellanea Francescana», 78 (1978), pp. 495-563.

  6. Contributi alla recensione degli scritti di S. Chiara, in «Miscellanea Francescana», 79 (1979), pp. 347-374.

  7. Miniature inedite di Santo Gigante, in «Ho Theologos», 22 (1979), pp. 35-40.

  8. Antonio Palomes e la cultura del suo tempo, in La vita recitata, a cura di D. Ciccarelli con introduzione di Italo Calvino e con un saggio di Antonino Buttitta, Palermo 1980, pp. 29-62.

  9. I sermones antoniani del cod. 15 della Biblioteca Alagoniana di Siracusa, in Le Fonti e la teologia dei Sermoni antoniani, Padova 1982, pp. 269-281.

  10. Sul possessore del cod. Paris. N.A.L. 1655, in «Schede Medievali», 3 (1982), pp. 337-382.

  11. I Francescani e il Vespro siciliano, in La società mediterranea all’epoca del Vespro (XI Congresso di Storia della Corona d’Aragona), II, Palermo 1983, pp. 359-370.

  12. Le pergamene dell’Archivio Capitolare di Messina, in Conservazione e restauro del patrimonio bibliografico, Messina 1983.

  13. Volgarizzamenti siciliani inediti degli scritti di S. Chiara, in «Schede Medievali», 4 (1983), pp. 19-51.

  14. Un frammento di messale in scrittura beneventana, in «Schede Medievali», 5 (1983), pp. 419-431.

  15. Teodoro il filosofo, Mazzeo di Ricco, Stefano di Protonotaro: nuovi apporti documentali, in «Schede Medievali», 6-7 (1984), pp. 99-110.

  16. I manoscritti filosofici della Biblioteca Fardelliana di Trapani, in Catalogo dei manoscritti filosofici nelle biblioteche italiane, 5, Firenze 1985, pp. 255-274.

  17. I codici della Sicilia normanna, in La Sicilia romanica, Milano 1986, pp. 399-408.

  18. Il tabulario di S. Maria di Malfinò, I (1093-1302), Messina 1986.

  19. Il tabulario di S. Maria di Malfinò, II (1304- 1337), Messina 1987.

  20. “Studia”, maestri e biblioteche dei Francescani di Sicilia, in Atti del Convegno internazionale di studio su Francescanesimo e cultura in Sicilia = «Schede Medievali», 12-13 (1987), pp. 181-207.

  21. Compresenza di scrittura beneventana e romanesca in un codice palermitano, in «Schede Medievali», 14 (1988), pp. 5-14.

  22. Riferimenti calabresi nel Tabulario di S. Maria di Malfinò, in Messina e la Calabria dal basso medioevo all’età moderna, Messina 1988, pp. 281-298.

  23. Un frammento isidoriano del secolo IX, in «Schede Medievali», 17 (1989), pp. 336-341.

  24. Versioni di Bioi in un codice palermitano del secolo XII, in «Schede Medievali», 18 (1990), pp. 23-46.

  25. La circolazione libraria tra i Francescani di Sicilia , I-II, Palermo 1990.

  26. Aspetti e momenti della scrittura latina in Sicilia, in Colectanea Paleografica de la Corona de Aragòn, I, Barcelona 1990, pp. 160-174.

  27. Libri di Francescani Conventuali Sardi della fine del secolo XVI, in «Biblioteca Francescana Sarda», 4 (1990), pp. 47-59.

  28. Ibn ’Amr/Amari nel giudizio di un filonormanno, in «Archivio Storico Siciliano», s. IV, 16 (1990), pp. 35-41.

  29. Le Biblioteche francescane conventuali nell’indagine del 1598-1603, in Archivi, biblioteche, beni e centri culturali, a cura di G. Zanotti, Assisi 1991, pp. 285-303.

  30. Il lessico codicologico negli inventari siciliani, in «Schede Medievali», 22-23 (1992), pp. 43-61.

  31. I manoscritti filosofici della Biblioteca Comunale di Palermo, in Catalogo di manoscritti filosofici nelle biblioteche italiane, 7, Firenze 1993, pp. 28-106.

  32. La biblioteca francescana di Palermo, Palermo 1995.

  33. La circolazione di opere scotistiche in Sicilia, in Via Scoti (Congressus Scotisticus Internationalis, Romae, 9-11 martii 1993), II, Roma 1995, pp. 1157-1170.

  34. “Quod scripsit abbas”: il Sinisio e l’attività scrittoria a San Martino, in Angelo Sinisio e i primordi dell’Abbazia di San Martino, Palermo 1996, pp. 9-12.

  35. Il giardino di S. Francesco: una controversia rivelatrice, in «Schede Medievali», 30-31 (1996), pp. 31-46.

  36. Le carte della memoria, in L’eredità di Angelo Sinisio. L’abbazia di San Martino delle Scale dal XIV al XX secolo, Palermo 1997, pp. 23-26.

  37. De reedificatione monasterii Sancti Martini de Scalis, Palermo 1997.

  38. Scripta manu di bona littra, in Catalogo dei manoscritti del Fondo Monreale della Biblioteca Centrale della Regione Siciliana già Biblioteca Nazionale. Dati elaborati con la procedura MANUS dell’ICCU, Palermo 1998, pp. XVII-XXXVII.

  39. Bibliografia degli scritti di Paolo Collura, Palermo 1998 (Scrinium. Quaderni ed estratti di «Schede Medievali», 17).

  40. San Bartolomeo: l’ospedale, il tabulario, Palermo 1998.

  41. Il notaio Angelo di Capua e l’Istoria di Eneas, in «Schede Medievali», 34-35 (1998), pp. 161-166.

  42. Francescanesimo e civiltà siciliana nel Quattrocento, Palermo 2000 (curatela, in collaborazione con A. Bisanti).

  43. La Biblioteca Centrale della Regione Siciliana, in Catalogo di manoscritti filosofici nelle biblioteche italiane, 10, Firenze 2000 (Corpus philosophorum Medii Aevi, Subsidia, XII), pp. 103-147.

  44. La figura del principe nei sermoni di Andrea de Pace O. Min., in «Pan», 18 (2000), pp. 147-169 (scritti in memoria di Cataldo Roccaro).

  45. Le “introductiones dominicales” di Andrea de Pace O. Min., in «Schede Medievali», 38 (2000), pp. 121-147.

  46. Messina: S. Francesco all’Immacolata e Palermo: La Basilica di S. Francesco, in Cattedrali di Sicilia, a cura di G. Bonanno, Palermo 2000, rispettivamente alle pp. 89-92 e 141-144.

  47. Dalla masseria al principato. Documenti per la storia di Baucina, Palermo 2001.

  48. “Nostrum qui supra iudicis, notarii signo”, in «Schede Medievali», 39 (2001), pp. 5-25.

  49. Un frammento monrealese del sec. XI in beneventana, in «Schede Medievali», 39 (2001), pp. 139-143.

  50. Segni manuali e decorazione nei documenti siciliani, Palermo 2002 (curatela).

  51. La Bibbia Xibetana, in Il Museo Diocesano di Caltanissetta, Caltanissetta 2002, pp. 131-136.

  52. Il Libro d’Ore “Preziosi X” della Biblioteca Alagoniana di Siracusa, in Libro d’Ore della Beata Vergine Maria. Codice miniato della Biblioteca Alagoniana di Siracusa, Siracusa 2003, pp. 9-22.

  53. Coronelli e la Sicilia: il carteggio con Antonio Mongitore, in «Il Santo. Rivista francescana di storia dottrina arte», XLIII (2003), fasc. 2-3.

  54. “Libri quesiti et non inventi”, in I manoscritti datati della Regione Sicilia, Tavarnuzze, Sismel – Edizioni del Galluzzo, 2003, pp. XIII-XXIV

  55. Andrea de Pace O. Min., Viridarium principum, edizione e traduzione, Palermo 2003.

  56. Matteo di Bologna O. Carm. e la “Bolla sabatina”, in C. Ferlisi, Il breviario miniato dei carmelitani di Sutera, Palermo 2005, pp. 31-48.

  57. Il Tabulario di S. Maria di Malfinò, III (1337-1383), Messina 2005 (introduzione).

  58. La Valle di Agrò nelle Sacre regie visite (sec. XVI), in La Valle d’Agrò: un territorio, una storia, un destino, a cura di C. Biondi, Palermo 2005, pp. 201-215.

  59. Francescanesimo e cultura a Noto, a cura di D. Ciccarelli e S. Sarzana, Palermo 2005.

  60. I capitoli reginali per Lentini del 1431, in «Schede medievali», 43 (2005), pp. 117-123.

  61. Testimonianze manoscritte della Sicilia: codici, documenti, pitture, a cura di D. Ciccarelli e C. Miceli, Palermo 2006.

  62. Relazioni tra il pensiero dei Francescani di Spagna e quelli di Sicilia (secoli XIV-XV) in Los Franciscanos Conventuales en España, Actas del II Congreso Internacional sobre el Franciscanismo en la Peninsula ibérica (Barcelona, 30 de marzo- 1 de abril de 2005), a cura di G. Fernandez, G. Jmenez, Madrid 2006, pp. 755-762.

  63. Giovanni De Luca (1885-1956). L’anima della scuola, a cura di D. Ciccarelli, Palermo 2006.

  64. Premessa a Incunaboli e cinquecentine della Biblioteca Comunale di Troina, a cura di P. Scardilli, Palermo 2006.

  65. S. Francesco di Chiaramonte: un codice, un filosofo, in Francescanesimo e cultura negli Iblei, a cura di C. Miceli e D. Ciccarelli, Palermo 2006, pp. 19-24.

  66. La Sicilia e l’Immacolata. Non solo 150 anni, a cura di D. Ciccarelli e M. D. Valenza, Palermo 2006.

  67. Un medico speciale: Giuseppe Fazio (1898-1982), a cura di C. Bono e D. Ciccarelli, Palermo 2007.

  68. Le carte divise, in Il tabulario dei monasteri di S. Chiara e della SS. Trinità di Lentini. Mostra documentaria, a cura di C. Biondi e H. Bresc, Palermo 2008, pp. 55-60.

  69. Libri privilegiorum di Chiese della Sicilia in Virtute et labore. Studi in onore di Giuseppe Avarucci, Spoleto 2008, pp. 119-130.

  70. San Francesco all’Immacolata di Messina, Palermo 2008.

  71. Su alcuni codici del vescovo Giovanni Rosa da Caltagirome in Francescanesimo e cultura nella provincia di Catania, a cura di N. Grisanti, Palermo 2008, pp. 13-19.

  72. “Domino Frederico…Domino Arnaldo de Rexac Archiepiscopo Montis Regalis” in Il Mediterraneo del Trecento, Raimondo Lullo e Federico III d’Aragona, re di Sicilia, Atti del Seminario Internazionale (Palermo-Castelvetrano-Selinunte, 17-19 Novembre 2005), Turnhout (Instrumenta patristica et medievalia, 3) 2008, pp. 85-97.

  73. Libri privilegiorum della Chiesa di Palermo in Storia e arte nella scrittura. L’Archivio Storico Diocesano di Palermo a 10 anni dalla riapertura al pubblico (1997-2007), Atti del Convegno Internazionale di Studi, a cura di G. Travagliato, Santa Flavia (PA), 2008, pp. 467-473.

  74. Un corale di S. Francesco di Agrigento del 1308; una sottoscrizione del 1398 in Francescanesimo e cultura nella provincia di Agrigento, Palermo 2009, pp. 7-15.

  75. S. Maria della Pietà in Santa Maria della Dayna di Marineo, a cura di A. Passantino, Palermo 2009, pp. 9-31.

  76. Produzione e fruizione del libro nella Sicilia del Trecento in In uno volumine: studi in onore di Cesare Scalon, a cura di L. Pani, Udine 2009, pp. 97-109.

  77. Premessa al volume Storia di Castrogiovanni, a cura di C. Bonarrigo, Palermo 2009, pp. 5-12.

  78. Le lettere di Alessandro III per la canonizzazione di san Bernardo in Sanctitatis causae. Motivi di santità e cause di canonizzazione di alcuni maestri medioevali, a cura di M. M. Rossi e T. Rossi, Roma 2009, pp. 265-279.

  79. La visita del p. Antonio Fera vicario generale OFMConv. (1579-1580) in Francescanesimo e cultura nella provincia di Messina, a cura di C. Miceli e A. Passantino, Palermo 2009, pp. 59-64.

  80. Libri e documenti della Chiesa agrigentina nelle sacre regie visite in La cattedrale di Agrigento tra storia, arte, architettura, a cura di G. Ingaglio, Palermo 2010, pp. 73-77.

  81. Frammenti di storia di Baucina in Baucina. Storia arte cultura, Baucina (PA) 2010, pp. 17-35.

  82. Libri privilegiorum della Chiesa di Agrigento, in “Schede Medievali” 48, 2010, pp. 179-185.

  83. Introduzione a Il Codice diplomatico di Castrogiovanni a cura di C. Bonarrigo, Palermo 2011, pp. III, XXXII.

  84. La cometa di Halley, l’astronomo, il cappuccino di Racalmuto in Memoria, storia e identità. Scritti per Laura Sciascia, a cura di M. Pacifico, M. A. Russo, D. Santoro, P. Sardina, Palermo 2011, pp. 191- 198.

  85. I codici parigini del trapanese Ludovico de Pino O. Min., in Francescanesimo e cultura nella Provincia di Trapani, a c. di D. Ciccarelli, Padova-Palermo 2011, pp. 87-97.

  86. Aspetti culturali del Carmelo in Sicilia, in Un giardino di Dio nella città, Firenze 2011, pp. 195-199.

  87. Le lezioni di Paleografia di Carlo Alberto Garufi per l’anno 1914-15, in Sit liber tibi gratus, quem servulus est operatus. Studi in onore di Alessandro Pratesi per il suo 90° compleanno, a cura di P. Cherubini e G. Nicolai, II, Città del Vaticano 2012, pp. 1289-1300.

  88. Tra Conventualesimo e Osservanza: gli Ordini religiosi a Messina nel secolo XV in S. Eustochia e la Messina del suo tempo, a cura di R. Gazzara, Messina 2012, pp. 181-201.

  89. Alla ricerca dei codici perduti: la Biblioteca dei SS. Apostoli in Roma, in “Commentarium OFMConv”, 2012 pp. 484-490.

  90. Il carteggio riservato tra l’arcivescovo Guarino e il ministro generale OFMConv sull’incendio della chiesa di S. Francesco di Messina del 1884 in Il cardinale Guarino e il suo tempo. Chiesa, istituzioni civili, movimenti nella Sicilia di fine Ottocento, Messina (in corso di stampa).

  91. Codici Vaticani latini provenienti dai SS. Apostoli in Roma, in Roma e il suo territorio nel medioevo. Le fonti scritte fra tradizione e innovazione, CISAM Spoleto (in corso di stampa).

Ultima modifica: 11 marzo 2013 09:40

Up torna su