Maria Cannataro Cordasco (†)

Nata a Cosenza nel 1951, laureata in Lettere all’Università di Bari nel 1974 (relatore: prof. V. De Donato), titolare di un assegno di studio di Paleografia e Diplomatica (1975-1981), ricercatore presso la stessa cattedra dal 1981, sempre nella Facoltà di Lettere dell’Università di Bari; supplente di Diplomatica presso il Corso di Diploma Universitario di Operatore dei Beni Culturali nell’Università di Bari (dal 1995). È scomparsa il 15 marzo 2003.

Pubblicazioni

  1. Un insolito documento privato barese del secolo XI, in «Annali della Facoltà di Lettere e Filosofia dell’Università di Bari», XIX-XX (1976-1977), pp. 203-223.

  2. Le pergamene della Cattedrale di Terlizzi (1382-1435), in Pergamene angioine di Terra di Bari. I, Bari 1981 (Codice Diplomatico Pugliese, XXIV), pp. 156-296.

  3. Indici, in Le pergamene del Duomo di Bari (1294-1343), a cura di P. Cordasco, Bari 1984 (Codice Diplomatico Pugliese, XXVII), pp. 281-331.

  4. Le pergamene del Duomo di Bari (1343-1381), Bari 1985 (Codice Diplomatico Pugliese, XXVIII).

  5. Un antifonario della Basilica di S. Nicola di Bari (ms. 14). Note preliminari allo studio della produzione libraria pugliese nel basso Medioevo, in I codici liturgici in Puglia, Bari 1986, pp. 105-128.

  6. Alfabetismo a Bari fra età sveva ed angioina. Una prima indagine, in Cultura e Società in Puglia in età sveva e angioina, Atti del Convegno di studi, Bitonto 1987, a cura di F. Moretti, Bitonto 1989, pp. 131-147.

  7. Dalla scheda all’instrumentum: un capitolo di storia documentaria pugliese, in Studi di storia pugliese in memoria di Maria Marangelli, Fasano 1990, pp. 119-141.

  8. La cultura scritta: centri, modelli, diffusione sociale, in Storia della Puglia, 2, Dal Tardo Impero romano al 1350, a cura A. Massafra e B. Salvemini, Roma – Bari 1999, pp. 93-104.

  9. Educazione grafica e alfabetismo a Bari nell’età di Roberto d’Angiò, in «Annali della Facoltà di Lettere e Filosofia della Università di Bari», XLI (1998) [ma 1999], pp. 371-425.

  10. Appunti sulle imbreviature notarili di Terra d’Otranto. Da un inedito massafrese del 1348, in Studi in onore di Giosué Musca, a cura di C.D. Fonseca e V. Sivo, Bari 2000, pp. 87-104.

  11. Storia e fonti scritte: Mesagne tra i secoli XV e XVIII. Documenti della Biblioteca Comunale “Ugo Granafei” di Mesagne, Fasano 2001, pp. 71-78.

  12. La cultura grafica pugliese nel medioevo, in Territorio e identità regionali. La storia della Puglia, a cura di A. Carrino, Bari 2002, pp. 159-166.

  13. Una compravendita di documenti nella Bari normanna, in Studi in memoria di Giorgio Costamagna, a cura di D. Puncuh, Genova 2003 (= «Atti della Società Ligure di Storia Patria», n.s., XLIII/1), pp. 223-238; anche in «Scrineum», <http://lettere.unipv.it/scrineum/biblioteca/Cannataro.zip>.

Ultima modifica: 09 luglio 2009 17:44

Up torna su